IL PROGETTO

L’idea prende spunto dal lavoro condotto in questi anni dai promotori del portale, lavoro che punta da sempre sulla promozione di soggetti competenti, responsabili e consapevoli, ma anche sull’accompagnamento delle figure educative che dovrebbero orientare i minori all’interno dello spazio della cittadinanza digitale.

I destinatari del portale sono tutti i soggetti interessati all’educazione dei ragazzi: insegnanti (dal nido alla scuola secondaria), educatori, catechisti, animatori, genitori e caregivers.

EDUCAZIONE DIGITALE si rivolge a tutti loro con proposte tematiche attuali, percorsi formativi, schede, materiali di approfondimento per saperne di piĆ¹ e workshop da proporre al territorio di riferimento.

cremit_la-scuolacomun_socialiweca